Vigna Sancòl

LA STORIA

La nostra cantina nasce nel 2005 da un’idea di Cesare De Stefani e Luigi Flisi, con l’obiettivo di produrre un Valdobbiadene DOCG di assoluta eccellenza, ottenuto da uve raccolte esclusivamente a mano.

I due soci e amici scelgono di chiamare la loro cantina Vigna Sancòl in onore del primo vigneto con rustico acquistato insieme. Nel 2020, a seguito del decesso di Luigi Flisi, nella cogestione aziendale subentra la figlia Marina, orgogliosa di continuare il progetto intrapreso dal padre.

SCENARI DIVINI

Vigna Sancòl si trova nel cuore delle Colline del Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore DCOG dove microclima e terreno generano un’oasi naturale per la coltivazione dell’uva Glera e dove la vite viene coltivata in “viticoltura eroica”, tra i pendii delle colline. Il risultato è un vino leggero e delicato, caratterizzato da un colore giallo paglierino e da un perlage fine ma persistente con gusto fresco e vivace e con dolcezza e acidità adeguatamente bilanciate.

Nella cantina Vigna Sancòl le uve provenienti principalmente da vigneti di proprietà vengono trasformate da esperti enologi e cantinieri in due prestigiose tipologie di vini apprezzate in tutto il mondo: il Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG e il Valdobbiadene Superiore di Cartizze DOCG.

In particolare, il Valdobbiadene Superiore di Cartizze, Cru della DOCG Valdobbiadene, deriva il suo nome dal Col Cartizze, dove viene prodotto in una ristretta area di circa 100 ettari compresa tra le frazioni di Santo Stefano e San Pietro di Barbozza di Valdobbiadene.

Ordina i nostri vini

Vigna Sancòl - Guia di Valdobbiadene - Italia - P.I. 04014190260 | 2021 Studio15 & StranoWeb.com™